mercoledì 22 aprile 2015

Riflessione del 26 marzo 2015


"Signore, questa mattina penso che la tua volontà spesso mi disturba. Che bella vita avrei, se i miei genitori non mi avessero iniziato alla volontà del Padre! Ma tu mi ricordi che, se tali pensieri tentatori non ti sono stati estranei, l'uomo non vive solamente di pane, ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio. Signore, fa' che la volontà del Padre sia oggi il mio nutrimento. Amen." (da LaParola.it)


Nessun commento:

Posta un commento